20160505_172620_resized

ESORDIENTI MARCON VINCE VS TEAM MARTELLAGO 78

È una partita al cardiopalma il ritorno con il Team78 di Martellago, partita che i nostri ragazzi riescono a vincere solamente all’ overtime. C’è infatti stato bisogno di 1 tempo supplementare per stabilire i vincitori dopo un match tiratissimo, giocato sempre punto a punto, che ci ha visto davanti fino a 2 minuti dalla fine, quando Martellago ha trovato la parità portando tutti ai tempi supplementari.
Ma andiamo con ordine: il primo quarto parte bene per Marcon con un parziale di 8 a 1 ottenuto con belle azioni offensive, con molti punti realizzati con tiri da fuori e terminato sul 12 a 7 per i nostri ragazzi. Il secondo parziale mantiene lo andamento, e anche lo stesso vantaggio e finisce 20 a 15. Dopo l’intervallo lungo Marcon scende in campo meno aggressiva e già il terzo quarto, complice anche un muro invalicabile sotto canestro da parte della squadra di casa, vede i nostri ragazzi faticare in attacco ma mantenere un vantaggio di 4 punti (24 a 20 alla fine del parziale). L’ultimo quarto la pressione di Martellago diventa asfissiante e a 2 minuti dalla fine per la prima volta la squadra di casa riesce ad impattare (29 a 29). Le ultime azioni sono palpitanti ed emozionanti, ma anche condite da qualche errore di troppo e si finisce sul 31 pari.
Al supplementare la tensione è ovviamente altissima per entrambi i quintetti che scendono in campo. Marcon, però, si porta subito sul 4 a 0, ponendo di fatto una seria ipoteca sul risultato finale; da quel momento i ragazzi mantengono molto bene il possesso palla, cercando cosi di tenere gli avversari il più possibile lontano dalla loro area e terminano il match vittoriosi con il punteggio di 38 a 35.
Un grosso applauso va ad entrambe le squadre che hanno fatto divertire, palpitare ed appassionare tutti i presenti, permettendo di assaporare per la prima volta l’intensità agonistica e la tensione che i tempi supplementari sanno regalare.
Avanti così, Forza Marcon!
Alessandro 2, Filippo 3, Francesco 4, Giacomo 6, Lorenzo P. 5, Luca 7, Marco 2, Tommaso 9

Articolo grazie a Roberto Bulegato.

 

20160505_172522_resized 20160505_172524_resized 20160505_172533_resized 20160505_172620_resized